Crea sito
 

Blog di lpelo – l'AlterBlog

Alitalia e Malpensa

26.09.2007 (6:40 pm) – Filed under: Italia,Notizie
Ciao,
 voglio parlare della crisi Alitalia e degli impatti che ha, e avrà, il destino di Alitalia sui destini di Malpensa, almeno dal mio punto di vista. Sicuramente ho un’idea chiara sul destino che dovrà avere Alitalia: la si deve vendere ha un’altra compagnia aerea grossa in modo tale che:
1)       la politica non debba mettere più mano nella vita della compagnia;
2)       i sindacati, io sono un lavoratore che pensa siano importanti questi ultimi, ma in Alitalia hanno raggiunto un potere tale che fanno il bello e il cattivo tempo, tanto poi il governo mette una pezza, abbiamo una contro parte che ha l’interesse a rendere forte la compagnia in primo luogo;
3)       si saprà che fine farà Malpensa.
Perché bisogna dirlo: non penso che avere una compagnia di bandiera in queste condizioni serva al sistema Italia. Il sistema produttivo del Nord, le persone che spendono per i viaggi in Europa e nel Mondo, oramai si servono poco dell’Alitalia: preferiscono o viaggiare low-cost, come quasi tutti coloro che viaggiano per turismo, oppure scelgono compagnie che per la stessa cifra, o cifre inferiori, danno un servizio migliore.
Un’altra conseguenza della vendita di Alitalia, oltre che abbattere i costi per lo stato italiano, si saprà che ne sarà di Malpensa. Infatti se Alitalia decide di non fare più viaggi intercontinentali da Malpensa, la Sea potrà gestire gli slot liberi e indire una gara per riassegnarli.
Anche se, devo dire, giusto per cadere nell’ovvietà, è nata con un peccato originale: è male servita, soprattutto non è possibile pagare circa dieci euro per fare Cadorna – Malpensa: a questo punto prendo il pullman per sei euro.
Unica nota positiva riguarda Linate: quando ci sarà la metro che arriverà al nostro City Airport si migliorerà anche la viabilità interna a Milano.
Luca
Be Sociable, Share!

Comments are closed.